Linee guida per le traduzioni in italiano

Fragment of a discussion from Portal talk:It
Jump to navigation Jump to search

Ritengo che "wiki" debba essere considerato un termine femminile, per due motivi:

  • nell'uso comune sta a indicare un'enciclopedia virtuale su un dato argomento (o su più argomenti);
  • se si accosta l'articolo determinativo maschile - sia il/l' per il singolare, sia gli/i per il plurale - alla parola wiki stessa, si genera una notevole cacofonia, mentre ritengo che l'articolo femminile, sia al singolare che al plurale, si sposi decisamente meglio.
Minerva Titani (talk)09:59, 26 August 2012

Nei messaggi da tradurre "wiki" non indica mai Wikipedia (o altri specifici siti), altrimenti si userebbe "Wikipedia" (o il nome dello specifico progetto), ma un generico sito che utilizza un motore wiki (MediaWiki in particolare, visto che stiamo parlando di messaggi di sistema di MediaWiki), la prima motivazione non ha senso. Come articolo userei il/i, non lo/gli, non vedo questa enorme cacofonia (potrei darti ragione per lo/gli, ma non adotterei questo articolo).

Darth Kule - Comlink15:31, 26 August 2012

Per me wiki è da considerarsi maschile in quanto, come dice Darth Kule, se si riferisce al nome del sito viene usato {{SITENAME}}, mentre con wiki si intende "sito web che utilizza il software wiki". Wikipedia e Wikia sono solo due dei migliaia di siti che usano MediaWiki.

Beta16 (talk)08:51, 27 August 2012

Nessuno mi leverà dalla testa la cacofonia, che è il motivo principale della mia scelta di un articolo femminile: in italiano non mi pare si dica "il uomo"... ma è anche vero che utilizzare "l'wiki" implica altri problemi! Inoltre, chiaramente "wiki" non indica Wikipedia o Wikia, ma vorrei capire quanti e quali sono questi migliaia di siti che usano il software "MediaWiki" per fare qualcosa di diverso dal creare una sorta di enciclopedia (tematica o meno) o una biblioteca di informazioni/documentazioni modificabili da più utenti, sulla falsariga di Wikipedia stessa. Per me intendere "wiki" come "sito" è estremamente vago e snatura la peculiarità delle wiki stesse. Comunque, fate come volete, non ne voglio fare una questione di stato. :) Vorrà dire che ci sarà un'incongruenza tra i messaggi generici di MediaWiki e quelli specifici di Wikia.

Minerva Titani (talk)10:26, 27 August 2012

La pronuncia vìki ['viːki] è la piú corretta. w:it:Wiki#Pronuncia.

Nemo (talk)12:49, 27 August 2012

Minerva Titani: perché dici che parlare genericamente di sito «snatura la peculiarità delle wiki stesse»? Se non hanno una peculiarità comune oltre all'essere genericamente dei siti che utilizzano un motore wiki, dove sarebbe lo stravolgimento? Se vuoi utilizzare il termine "enciclopedia" per identificare qualche aggregatore di informazioni fai pure, ma allora secondo questo ragionamento anche libero.it è un'enciclopedia. Molti progetti software creano siti wiki per la documentazione del software. Per esempio vedi il/la wiki di ArchLinux: vuoi seriamente chiamarlo/a "enciclopedia"?

Ho un difetto "professionale": il principale progetto Wikimedia a cui ho contribuito è Wikinews, che non è in alcun modo un'enciclopedia, provo molto fastidio quando viene scambiato per un'enciclopedia (con Wikipedia condivide il motore sottostante e i principi fondanti, fine) e a volte ho dovuto "neutralizzare" dei messaggi qui su Translatewiki.net perché erano troppo sbilanciati verso Wikipedia (per esempio l'uso di "voce" per indicare una generica pagina del sito, peraltro non necessariamente una pagina del namespace principale. In realtà ho riscontrato questo problema in vecchissimi messaggi che probabilmente erano stati automaticamente importati da Wikipedia). Di fatto è inaccettabile una visione Wikipedia-centrica nelle traduzioni, visto che stiamo traducendo messaggi per MediaWiki, non per il singolo progetto Wikipedia.

Leviathan 89: dei nove progetti Wikimedia solo Wikipedia è un'enciclopedia, il sito della Wikimedia Foundation non è un'enciclopedia, il sito di Meta non è un'enciclopedia, il sito di MediaWiki non è un'enciclopedia. Mi posso fermare qui o devo elencare qualche centinaia di altri siti che utilizzano MediaWiki (o anche altri motori wiki) e che non sono enciclopedie? Ho serie difficoltà a usare un termine più specifico per raggruppare tutte le "cose" elencate prima oltre a "sito" visto che "enciclopedia" per me non va affatto bene. È vero che possono essere ammesse eccezioni alle regole scritte, ma personalmente, sarò strano, a "wiki" non associo necessariamente "Wikipedia". Avrei dei dubbi anche sul fatto che il maschile sia meno usato del femminile: femminile (125 000 risultati e molti risultati comprendono "la.wikipedia.org"; "wiki-farm" è femminile perché "farm" è femminile), maschile (241 000 risultati). So che non è una ricerca esattamente attendibile ma dà un'idea del fatto che l'uso maschile di "wiki" non è poi così assurdo e lontano dalla realtà. Ho appena notato che esistono siti Wikia in italiano che si autodefiniscono "il wiki", vedi Jawapedia (nonostante sia una sorta di enciclopedia tematica).

Darth Kule - Comlink15:09, 28 August 2012
 
 
 
 

Vorrei intervenire anche io, sebbene non abbia più contribuito da un po' di tempo: concordo pienamente sul fatto che "wiki" sia da considerarsi femminile, sia per una questione eufonica (ma su questo uno potrebbe obiettare che sia soggettivo) sia perché se usiamo il genere del nome italiano che apporssima meglio il soggetto della parola straniera, allora enciclopedia è la parola cercata. Di fatto tutte le wiki che ho incontrato su internet sono enciclopedie, la parola "sito" è troppo generica, qualsiasi cosa accedibile via browser si potrebbe considerare un sito, ma di tutte quelle cose, quelle che sono wiki sono anche enciclopedie, pertanto con "enciclopedia" non si intende un sito specifico come Wikiepdia. Anche se volessimo quotare Wikipedia, "Un wiki è una pagina che viene aggiornata dai suoi utilizzatori e i cui contenuti sono sviluppati in collaborazione da tutti coloro che vi hanno accesso.", nonostante lì usino il maschile la indicano con il nome pagina che è femminile.

Vorrei anche aggiungere che il fatto che molti associno di riflesso il genere femminile alla parola wiki a causa dell'associazione con Wikipedia o con una generica enciclopedia non è da trascurare: le regole grammaticali spesso si evolvono seguendo di fatto le forme che vengono di fatto usate nel linguaggio comune, l'assurdo sta che nel nostro caso non esiste una regola grammaticale definita per assegnare il genere alla parola "wiki", ma fra le due possibili scelte stiamo optando per quella meno usato e (personalmente) più sgradevole.

leviathan_8920:03, 27 August 2012